Cocaina negli slip, arrestato a Fabro

Nascondeva negli slip un piccolo uovo con tre dosi di cocaina, oltre ad 800 euro in banconote di piccolo taglio divise in mazzetti, un muratore albanese di 49 anni arrestato dai carabinieri durante un controllo in un discoteca all'aperto di Fabro. Con lui è stato identificato anche un trentenne del posto, segnalato alla prefettura di Terni dopo essere stato trovato in possesso di due dosi da un grammo, sempre della stessa droga, che - secondo i militari - lo straniero gli aveva ceduto poco prima per 160 euro. Ad attirare l'attenzione dei carabinieri il fatto che il quarantanovenne, al momento del controllo nella discoteca, ha tentato di sottrarsi alla loro vista. Cercando qualcosa nelle tasche e tradendo - sempre a detta l'Arma - un palese nervosismo. L'albanese deve rispondere dell'accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel del Piano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...