Marini, entro 2020 Banda ultra larga

"Una giornata di valenza storica per il futuro digitale dell'Umbria, poiché segna l'avvio dei cantieri che entro il 2020 porterà la connettività ulltraveloce in tutte le case, le aziende e le sedi della pubblica amministrazione, con una risposta di qualità per i cittadini e per le imprese, in termini di servizi e di competitività": così la presidente della Regione, Catiuscia Marini, e il vicepresidente con delega alle Infrastrutture tecnologiche e diffusione banda larga, Fabio Paparelli, a Castel Giorgio per l'apertura del primo cantiere del Piano regionale per la Banda ultra larga, riservato alle "aree bianche", quelle cioè a considerate a "fallimento di mercato". "Una giornata importante, di festa, per Castel Giorgio e per l'Umbria intera" ha rilevato Marini. "Siamo giunti - ha proseguito - all''ultimo miglio' di una programmazione che dal 2006 ci vede impegnati a dotare una regione interna come l'Umbria, di una infrastruttura tecnologica pubblica che ci rende non più marginali".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giunco
  2. Il Giunco
  3. Il Giunco
  4. Il Giunco
  5. Il Giunco

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel del Piano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...